BIBLIOGRAFIA

Mario M. Gabriele è nato a Campobasso. Già Presidente del Cerntro Studi di Poesia e di Storia delle Poetiche, ha fondato nel 1980 la rivista Nuova Letteratura. Ha pubblicato le raccolte di versi: Arsura -Casa Molisana del libro (1972); La liana-Casa Molisana del libro (1975); Il cerchio di fuoco -Edizioni Ipotesi di Cultura- (1976); Astuccio da cherubino-Forum- Quinta Generazione  (1978); Carte della città segreta-Società Editrice Napoletana- (1982), con prefazione di Domenico Rea; (Premio Chiaravalle 1982): Il giro del lazzaretto-Forum Quinta Generazione  (1985), Moviola d’inverno -Ripostes  con Prefazione di Francesco d’Episcopo (1992); Le finestre di Magritte -Bastogi (2000); Bouquet- Nuova Letteratura  (2002), con versione in inglese di Donatella Margiotta; Conversazione Galante-Nuova Letteratura (2004); Un burberry azzurro- Nuova Letteratura con prefazione di Gianni Provera (2008); Ritratto di Signora- Nuova Letteratura- (2014); L’erba di Stonehenge-Commento di Giorgio Linguaglossa, Edizioni Progetto Cultura (2016); La porte ètroite-Regia Edizioni (2016) e in seconda edizione con Nuova Letteratura (2016); In viaggio con Godot-Introduzione di Giorgio Linguaglossa, Edizioni Progetto Cultura (2017). Ha pubblicato monografie e antologie di autori  italiani del Secondo Novecento tra cui: Poeti nel Molise (1981); La poesia nel Molise -Forum Quinta Generazione-(1981); Il segno e la metamorfosi (1987); Poeti molisani tra rinnovamento, tradizione e trasgressione (1998); Giose Rimanelli: da Alien Cantica a Sonetti per Joseph, passando per Detroit Blues (1999); La dialettica esistenziale nella poesia classica e contemporanea (2000); Carlo Felice Colucci – Poesie – 1960/2001 (2001); La poesia di Gennaro Morra (2002); La parola negata (Rapporto sulla poesia a Napoli (2004): tutte edite da Nuova Letteratura. E’ presente in Febbre, furore e fiele di Giuseppe Zagarrio, Editrice  Mursia, (1983); Progetto di curva e di volo di Domenico Cara, Laboratorio delle Arti- (1994); Poeti in Campania, Marcus Edizioni, (2005) di G.B. Nazzaro; Le città dei poeti di Carlo Felice Colucci, Editore Guida (2005); Psicoestetica di Carlo Di Lieto, Genesi Editrice (2006); e in Poesia Italiana Contemporanea. Come è finita la guerra di Troia non ricordo, a cura di Giorgio Linguaglossa, Edizioni Progetto Cultura (2016), e in How  The Troyan War Ended I Don’t Remember, nella versione inglese con prefazione di John Taylor, per Chelsea Editions. Si è interessata alla sua opera la critica più qualificata. Interventi critici sono apparsi su quotidiani e riviste: Tuttolibri, Quinta Generazione, La Repubblica, Misure Critiche, Gradiva, America Oggi, Atelier, Riscontri. Cura il Blog di poesia italiana e straniera Isoladeipoeti.blogspot.it

Nel 1978 ha fondato il Premio Nazionale di Poesia e Narrativa NUOVO MOLISE con Giorgio Manacorda, Giorgio Caproni, Maria Luisa Spaziani, Gaetano Salveti, Walter Pedullà e Mario Lunetta in Giuria.

Ha ottenuto importanti Premi: Il Chararavalle (1982),ed altri riconoscimenti c segnalazioni al Casa Hirta (1977), al Nuova Florida (1977), al Minturnae (1985),  al Premio Speciale Penisola Sorrentina (2002), e al Sandro Penna (2004),

Sue poesie sono state tradotte in varie lingue: in inglese da Donatella Margiotta con Bouquet e da John Taylor, Chelsea Editions- Come è finita la guerra di Troia non ricordo, a cura di Giorgio Linguaglossa.

Recentemente La Repubblica, La Bottega della poesia 22 giugno 2019, Redazione di Napoli,ha pubblicato un suo polittico. E in fase di pubblicazione l’ultimo volume di poesie Registro di bordo presso le Edizioni Progetto Cultura.